Dusty partecipa al 10° Salone Internazionale Progetto Comfort. 

Progetti innovativi per la raccolta differenziata, la pulizia del territorio e non solo.

In casa Dusty si respira l’aria buona della creatività e dell’esperienza, di eventi ed iniziative che racchiudono la mission aziendale mirata a creare un mondo più sostenibile, pulito e a misura d’uomo. Ed è con questo spirito che si presenta quest’anno alla decima edizione del Salone Progetto Comfort.
L’Azienda Dusty lavora in stretta sinergia con le amministrazioni comunali e con il terzo settore che animano il territorio per realizzare attività che possano mutare l’atteggiamento dei cittadini nei confronti
dell’ambiente e dei rifiuti, proponendo costantemente una nuova visione di scarti e rifiuti, considerati
nutrimento per il rilancio dell’economia e del territorio.
Solo per citare alcuni format proposti: “Passamano”: attività di riuso e scambio di oggetti; “Low Cost
Design Park”: un parco giochi ideato dai bambini e realizzato con campane per la raccolta del vetro, fusti industriali, cassonetti stradali per vivere la differenziata in modo nuovo; “Dusty Educational”: percorsi di formazione interattiva e di educazione ambientale per le scuole; “EuroDusty”: un buono scambio che coinvolge esercizi commerciali e cittadini per chiudere il ciclo dei rifiuti e creare comunità; e ancora “Eco-lido”, “Eco-Natale” e attività di sensibilizzazione tematica e mirata anche attraverso giochi e gadget utili all’ambiente.
“Dal 1982 lavoriamo per migliorare la qualità della vita – commenta
l’amministratrice Rossella Pezzino de Geronimo – salvaguardare il territorio e diffondere una
maggiore consapevolezza sulla tutela dell’ambiente”.

“Crediamo fermamente che il futuro del pianeta sia nelle nostre mani – aggiunge – Per questo lavoriamo
in maniera compatta e mirata, impiegando tutte le nostre energie alla ricerca di soluzioni sempre più all’avanguardia per la tutela dell’ambiente”.

Vieni a trovarci al 10° Salone Internazionale Progetto Comfort, presso Le Ciminiere il 12, 13 e 14 Aprile.