Anche a Pasqua, le buone pratiche della raccolta differenziata

Quest’anno sarà una Pasqua diversa dal solito a causa dell’emergenza sanitaria in corso, ma non va dimenticato che i rifiuti vanno sempre separati secondo calendario settimanale e conferiti correttamente.

Le restrizioni sociali per contrastare la diffusione del Coronavirus non modificano le buone pratiche sulla raccolta differenziata. Il distanziamento sociale può diventare anche a Pasqua, la riscoperta del valore delle piccole cose, l'occasione per lasciare spazio alla speranza e ridare nuova vita e colore alla nostra quotidianità.

Anche in questi giorni di festa dunque, non dimenticare di differenziare, per donare nuova vita anche ai rifiuti!  Separali correttamente e conferiscili negli appositi contenitori: piccole azioni che contribuiscono a dare speranza anche all'ambiente. Un piccolo ma importante gesto d'amore nei confronti della nostra Terra.

👉Gli utenti in quarantena NON dovranno fare la raccolta differenziata. Per questi casi, Dusty effettua un ritiro apposito.