Rinviata la fase 2 del progetto "Angeli dell'ambiente per San Berillo"

In osservanza del DPCM pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e a seguito dei «Provvedimenti restrittivi per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica» emanati dall’Università di Catania, la fase 2 del progetto “Angeli dell’Ambiente per San Berillo” - prevista dal 6 novembre al 4 dicembre 2020 - è stata rimandata a data da destinarsi.

Dopo aver concluso il percorso di formazione lo scorso 22 ottobre, i giovani extracomunitari e gli studenti universitari protagonisti del progetto voluto da Dusty e dal suo amministratore Rossella Pezzino de Geronimo, dovranno attendere nuove indicazioni per concretizzare la fase operativa, cioè otto giornate di educazione ambientale da svolgersi direttamente a San Berillo, per incontrare gli abitanti del quartiere e sensibilizzarli alle modalità e ai benefici della raccolta differenziata.

Per le stesse motivazioni è posticipata anche l’installazione dell’opera d’arte realizzata con materiale riciclato, culmine del progetto che possiede il patrocinio del Dipartimento Acqua e Rifiuti della Regione Siciliana, del Comune e dall’Università di Catania.


Avola e Misterbianco tra i Comuni premiati dalla Regione Siciliana per la raccolta differenziata

Dusty conquista un nuovo riconoscimento ufficiale per il proprio operato: i Comuni di Avola e Misterbianco – serviti dall’azienda – per aver raggiunto nel 2019 una percentuale di raccolta differenziata tra il 50% e il 65%, saranno premiati dalla Regione Siciliana e dal suo Dipartimento Acqua e Rifiuti in occasione della cerimonia che si terrà venerdì 17 luglio al Centro “Le Ciminiere” di Catania.

Un successo che è stato conseguito grazie alla sinergia che Dusty instaura con le singole Amministrazioni comunali e con i cittadini virtuosi, che con i loro gesti quotidiani di separazione corretta dei rifiuti concretizzano sempre più l’indispensabile realtà della raccolta differenziata, e dunque del rispetto ambientale del territorio in cui viviamo.

«I diversi riconoscimenti che ogni anno riceviamo per il nostro lavoro e per le nostre iniziative di sensibilizzazione – afferma l’amministratore di Dusty Rossella Pezzino de Geronimo – sono un’espressione importante dell’esperienza quarantennale che vantiamo nel settore ambientale. Quando in Sicilia è stata avviata la raccolta differenziata, noi eravamo già pionieri, importando il bagaglio di competenze che avevamo costruito nel Nord Italia. Oggi, ancora di più, il nostro motore è il cambiamento etico verso la solidarietà ambientale, verso la conversione ecologica e la riconquista della bellezza del nostro mondo».


Raccolta differenziata, crescita esponenziale nei Comuni SRR Catania serviti da Dusty

Un aumento della raccolta differenziata elevato e rapido: è questo il dato importante che si registra nei Comuni della Srr Catania Area Metropolitana serviti da Dusty: Aci Bonaccorsi, Gravina di Catania, Motta Sant’Anastasia, San Gregorio, Sant’Agata Li Battiati e Viagrande. Le percentuali rilevate al 30 giugno 2020 superano quelle già incoraggianti di maggio, dimostrando come l’avvio del servizio Dusty abbia consentito a diversi Comuni di passare da una quota del 30% circa di raccolta differenziata, a ben oltre il 60%, con picchi superiori al 74%. Una crescita ancora più significativa considerando la rapidità dell’incremento – nella maggior parte dei casi meno di tre mesi – e l’emergenza sanitaria causata dal Covid19.

Un risultato che per l’amministratore di Dusty, Rossella Pezzino de Geronimo, è il chiaro riconoscimento di quel “patto a tre” che Dusty firma con le Amministrazioni comunali e con i cittadini virtuosi. Attraverso l’impegno di tutti e azioni determinanti quali la tolleranza zero sui rifiuti non conformi, e i controlli da parte della Polizia municipale, si centra così il grande obiettivo della sostenibilità ambientale, intesa anche e soprattutto come bellezza, rispetto ed etica del nostro patrimonio naturale e urbano.

Questi i dati della raccolta differenziata rilevati per singoli Comuni alla data del 30 giugno 2020:

  • Aci Bonaccorsi – dove Dusty opera dal 1° giugno – registra la percentuale più alta, il 74,52%;
  • A Motta Sant’Anastasia si rileva il 73,17%, una cifra eloquente considerando il 29,65% registrato prima dell’arrivo di Dusty (il 1° maggio 2020), e il 57,09% di fine maggio;
  • Altro dato sintomatico è il 66,39% di Gravina di Catania. Un vero e proprio “passo da gigante” partito da una percentuale di poco inferiore al 30%, al momento dell’avvio del servizio Dusty lo scorso 15 aprile, e giunto al 59% a fine maggio;
  • Anche San Gregorio di Catania riporta un valido incremento: la percentuale della differenziata a fine giugno è del 66,21%, di contro all’iniziale 32% registrato prima dell’avvio dell’appalto Dusty, il 20 gennaio 2020;
  • Viagrande – gestito da Dusty dal 1° giugno 2020 – rileva il 57,78%;
  • A Sant’Agata Li Battiati si registra il 61,37% e dunque una crescita notevole rispetto al 49,72% osservato a fine maggio, dato ottenuto anche grazie alla riapertura del Centro Comunale di Raccolta lo scorso 4 giugno, dopo l’allentamento delle misure anti Coronavirus.

Eco raccolta straordinaria a Viagrande per carta e sfalci di potatura

Tre sabati dedicati (11, 18 e 25 luglio), due frazioni della raccolta differenziata (carta e sfalci di potatura), una unica “Eco Raccolta” straordinaria.

È questa l’iniziativa che Dusty realizza in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Viagrande, con l’obiettivo di agevolare i cittadini al corretto smaltimento dei residui derivati da cellulosa e di quelli vegetali accumulati dopo la pulizia del giardino.

Nelle tre giornate programmate, dalle 8.00 alle 12.00, Dusty posizionerà due contenitori scarrabili (in Via Aldo Moro - di fronte al Bar Très Jolí): uno dedicato per il conferimento di carta, documenti, libri, giornali e riviste; l’altro per la raccolta di sfalci d’erba da giardino, piccole potature di siepi, rami secchi, residui vegetali da pulizia dell’orto e fiori recisi. Uno smaltimento, quest’ultimo, pensato per i residenti che dispongono di un giardino o di un’area verde di pertinenza ad accesso esclusivo.

I cittadini che vorranno aderire all’iniziativa, dovranno farlo nel rispetto delle procedure vigenti di sicurezza anti-Covid. Si richiede quindi di:

  • Utilizzare i dispositivi di protezione individuali (mascherine e guanti);
  • Differenziare i rifiuti avendo provveduto, già nella propria abitazione, alla corretta separazione;
  • Evitare gli assembramenti;
  • Rispettare e mantenere la distanza corporea superiore a un (1) metro.

Dusty si prenderà cura dell'igiene ambientale di Valverde

Da mercoledì 1° luglio 2020, Dusty è il nuovo gestore dei servizi di igiene ambientale nel comune di Valverde, e comunica che il calendario settimanale e gli orari di conferimento della raccolta differenziata, rimarranno gli stessi fino a nuova indicazione.

COMUNICAZIONE WEB & SOCIAL

Tutti i residenti di Valverde che avranno l’interesse di mettersi in contatto Dusty, potranno farlo attraverso la pagina Facebook Differenzia con Dusty - Valverde”.

A breve sarà realizzato il sito online dedicato al comune di Valverde grazie al quale i cittadini potranno conoscere le varie iniziative e i servizi che saranno avviati nel corso dell’appalto; prenotare il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti tramite l’apposito modulo di prenotazione e scaricare il nuovo calendario settimanale di raccolta (dal momento che entrerà in vigore).

 

INFO & RITIRO INGOMBRANTI: DAL 2 LUGLIO SARÀ ATTIVO IL NUMERO VERDE    

Da giovedì 2 luglio sarà operativo il numero verde 800 164722, al quale gli utenti potranno accedere seguendo le indicazioni della voce guida per “Valverde”, per avere informazioni e chiarimenti sulla nuova gestione dei servizi, ed effettuare la prenotazione del ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti e dei Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche). Sarà possibile prenotare massimo tre (3) rifiuti ingombranti.

In alternativa e fino a quando il sito non sarà online, sarà possibile prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti, attraverso questo link: https://servizioutenti.dusty.it/ritiri.