Gagliano-Terranova, sprint all’arrivo

26 Maggio 2013 Noto (SR)
Categoria: Giovanissimi

Pomeriggio ciclistico all’insegna dell’ecologia al velodromo di Noto dove si è svolto il «1° Trofeo Riciclare è Civiltà». Circa trenta mini ciclisti hanno aderito a questa manifestazione nel ricordo di Salvatore Rametta che perse la vita, proprio durante una gara ciclistica.

«Abbiamo voluto dar vita ad una manifestazione sportiva – dice il direttore della Dusty Noto Orazio Di Blasi – dedicata ai piccoli corridori, proprio per sensibilizzarli al rispetto dell’ambiente e al riciclaggio dei rifiuti».

Tutte da applausi le gare in programma, ma in particolar modo quella riservata alla categoria G6 che si è conclusa in una volata molto avvincente dove a prevalere è stato Roberto Gagliano dell’Equipe Sicilia Giovani su Andrea Terranova (Vibrosicula) che in rimonta, per poco ha sfiorato la vittoria. Terzo posto per Carmelo Lombardo dell’Asd Rametta-Dusty.

In dettaglio i primi classificati. G1F: Giulia Monelli (Rametta-Dusty), G1M: Giovanni Carbè (Giamp. Caruso), G2F: Marika Alfò (Sa. Chi.), G2M: Elia Basile (Aquila), G3M: Enriko Lombardo (Rametta-Dusty), G4M: Bruno Andrea Alfio (Team Toscano), G5M: Remigio Tiralongo (Giamp. Caruso), G6F: Delia Toscano (Team Toscano), G6M: Roberto Gagliano (Equipe Sicilia). Nella classifica a squadre vittoria per l’Asd Rametta-Dusty.