LA NOSTRA PROPOSTA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

Dusty Educational è un programma di educazione ambientale centrato sulla trasformazione della gestione dei rifiuti da problema a risorsa collettiva per la costruzione di un territorio migliore, attraverso degli incontri con gli studenti delle scuole primarie e secondarie.  Il programma Dusty Educational intende formare ed informare studenti, insegnanti e famiglie sulla corretta gestione dei rifiuti solidi urbani, promuovendo l’educazione ambientale come stile di vita.

PER CHI

Scuole primarie e secondarie di primo grado in collaborazione con il personale docente, la Dirigenza ed i collaboratori scolastici.

PERCHE’

Informare e formare le nuove generazione all’educazione ambientale, al rispetto del territorio ed alle buone pratiche, attraverso l’esposizione della regola delle 3R, Riduzione, Riutilizzo e Riciclo, applicando la teoria a situazioni concrete di gestione dei rifiuti.

Informare e formare in modo trasversale le famiglie e tutti gli adulti del territorio.

Creare consapevolezza sui rifiuti, sulla loro produzione, il loro smaltimento e la possibilità che diventino risorse e permettano un notevole risparmio sia energetico che economico.

Imparare a smaltire correttamente i rifiuti, incrementando la differenziazione dei materiali ed il loro corretto conferimento, sostenendo le scuole nel percorso della raccolta differenziata del maggior numero di tipologie di rifiuti riciclabili.

Fornire ai docenti ed ai Dirigenti tecniche e strumenti per inserire l’educazione ambientale in modo pratico e divertente all’interno dei percorsi didattici, fornendo loro un vero e proprio programma interattivo sulla raccolta differenziata.

Favorire ed incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti in tutto il territorio comunale.

COSA

I percorsi didattici proposti dal piano DUSTY Educational forniscono informazioni, contenuti didattici e spunti di conoscenza (sapere), grazie all’uso di metodi interattivi e attività quali giochi cooperativi e piccole sperimentazioni (saper fare), permettendo così ad ogni ragazzo di attualizzare le competenze acquisite e le esperienze fatte, inserendole nel suo vissuto quotidiano (saper essere).

Inoltre seguono sempre un doppio filone educativo: uno informativo-didattico in cui si trasmettono le conoscenze, si sfatano i falsi miti sui rifiuti, si propongono le buone prassi ed uno pratico in cui attraverso l’uso di giochi cooperativi e attività pratiche (cioè quei giochi che non puntano sulla competizione ma sulla formazione della coscienza collettiva e del gruppo) i concetti espressi vengono ancorati alle realtà quotidiane individuali. Entrambi i filoni si intrecciano in ogni fase dell’incontro, esplicitando sempre la teoria delle 3R, le buone pratiche di raccolta differenziata, del riciclo e recupero delle materie prime.

COME

Gli incontri e le attività studiati sull’età e le competenze didattiche degli studenti coinvolti, si differenziano nei contenuti informativi e nelle esperienze pratiche per essere meglio interpretati e compresi dagli studenti stessi. Dusty Educational propone un unico incontro di circa 2 ore con un gruppo classe.

E’ altresì possibile concordare un incontro successivo in cui visitare un’isola ecologica oppure un centro di smistamento o di riutilizzo dei materiali.

Tutti gli incontri sono gestiti da operatori specializzati nell’ educazione ambientale rivolta ai bambini.

In dettaglio le azioni progettuali:

n.1 incontro collettivo degli insegnanti coinvolti per la presentazione dell’incontro

n.1 incontro in classe (moltiplicato per n. classi coinvolte nell’Istituto) con operatori e docenti

n.1 possibile visita guidata presso l’isola ecologica (o similari) per gruppi da n.2 classi accompagnate da docenti e operatori

Le attività si concludono sempre con la restituzione al gruppo classe di ciò che si è appreso durante la giornata e con una attestazione simbolica dell’impegno dimostrato nel rispetto dell’ambiente e nella cura del territorio. Durante gli incontri sarà distribuito del materiale di approfondimento.

Sintesi delle proposte Dusty Educational suddivise per classe:

I SUPER-EROI ED EROINE DELLA DIFFERENZIATA” per le classi terze della scuola primaria: una storia fantastica aiuta gli studenti ad affinare le proprie doti di osservazione e comprensione del problema dei rifiuti, formulare ipotesi per la sua risoluzione ed imparare che per trasformare l’ambiente circostante è necessaria la collaborazione di tutti.

“C’ERA UNA VOLTA…E ADESSO?”  per le classi quarte della scuola primaria: viene evidenziata la differenza tra il ciclo naturale e quello artificiale e si permette agli studenti di sperimentare quanto possa essere facile e divertente fare la raccolta differenziata, con un particolare focus sull’importanza del compostaggio per la riduzione dei rifiuti.

“LA CITTA’ SENZA SPRECHI”  per le classi quinte della scuola primaria: le risorse naturali non sono inesauribili ed è necessario tutelare il pianeta dallo sfruttamento intensivo per tutelare il nostro futuro, gli studenti scopriranno in questo percorso alcune buone prassi applicabili fin dal ritorno a casa.

“DIFFERENZIAMO LA SCUOLA”  per le classi prime della scuola secondaria di I grado: incontro di sensibilizzazione incentrato sull’organizzazione pratica della raccolta differenziata a scuola e sulla comunicazione all’esterno dell’importanza di una corretta gestione dei rifiuti.

“IO RESPONSABILE”  per le classi seconde della scuola secondaria di I grado: la corresponsabilità come impegno personale, la scoperta di buone pratiche che possiamo adottare, piccoli accorgimenti per aiutare l’ambiente e vivere meglio.

“LO SAPEVI CHE?”   per le classi terze della scuola secondaria di I grado: l’importanza del riciclo per il benessere economico ed ambientale della collettività, con utili spunti di riflessione ed esempi pratici di applicazione della teoria delle 3R.