Inquinata-mente

 L’opera tratta la mancata sensibilità riguardo al rispetto dell’ambiente e al quasi assente rispetto delle buone pratiche di riciclo. Una distopica rappresentazione su come l’umanità abbia trascurato il proprio spazio vitale, generando nel tempo una disperata corsa alle contromisure necessarie per salvaguardare l’ambiente. Nuvole tossiche si stagliano da enormi ciminiere, evocando lacrime e disperazione del genere umano, verso un ambiente malsano e corrotto dai suoi stessi artificiosi bisogni industriali.

.

250x40x100 cm – Teli di plastica, buste in plastica

Opera di Gabriele Catania


Quali sono le conseguenze?